7
Lug

Codice Rosso, focus sul focus: il reato dei maltrattamenti in famiglia, art. 572 c.p.

Come già rilevato in un precedente articolo il Codice Rosso è legge da quasi un anno. Il legislatore, infatti, oltre ad introdurre nuove fattispecie di reato (Revenge Porn, Costrizione o induzione al matrimonio, Deformazione dell’aspetto della persona mediante lesioni permanenti al viso, ecc.) ha decisamente inasprito le pene di alcuni reati già presenti nel codice penale. Oggi parliamo del reato

Leggi di più

5
Lug

La nuova violazione degli obblighi di assistenza familiare, cosa è cambiato?

Con il decreto legislativo n. 21 del 2018, entrato in vigore lo scorso 6 aprile 2018, è stato introdotto l’art. 570 bis c.p. che ha fatto scattare nuovi obblighi normativi nei confronti del coniuge, molto spesso il padre inadempiente, che non ottempera al pagamento dell’assegno di mantenimento. Per coloro che non sono del mestiere, in realtà, era già presente l’art. 570 c.p.,

Leggi di più

7
Giu

Sottrazione del minore da parte del genitore all’estero? È reato

Le incomprensioni in una coppia sposata e non, sono all’ordine del giorno. A maggior ragione se la coppia vive sotto lo stesso tetto e condivide i vari momenti della giornata. Orbene, fino a quando non vi sono figlio minori di mezzo ognuno è libero di decidere come condurre la propria vita coniugale o di unione di fatto secondo i propri

Leggi di più

20
Feb

Il mobbing, fenomeno di difficile collocazione normativa

Il fenomeno del mobbing, ossia quell’insieme di comportamenti vessatori e di emarginazione posti in essere dal datore di lavoro nei confronti del dipendente, non ha ancora nel codice penale una giusta collocazione in quanto non esiste un articolo ad hoc. Come definire al meglio il mobbing? Detto comportamento, come già previamente indicato, consiste in una serie di atteggiamenti persecutori, dequalificanti,

Leggi di più